MotoGP e Moto2: Tanal e gli altri, “fuori dai giochi”

MotoGP Game

Il gioco è la medicina più grande
– Lao Tze –

 

Tanal fuori dai giochi. Letteralmente.
Non quelli degli sponsor, nonostante tutti gli interlocutori sembrino scomparsi e resta da vedere, in caso arrivino i soldi, come arrivano  e da dove.

Se ne attende un ultimo guizzo a Misano ma non è dato sapere con certezza.
La Holding del Principe Abdul Aziz Bin Abdullah Bin Saud Bin Abdul Aziz Al Saud non si è fatta più né vedere né sentire ma non è solo un problema di MotoGP.

Su internet della holding c’è molto poco. Un sito web alquanto strano (ne abbiamo parlato qui), qualche contenzioso finito male (ne abbiamo parlato qui), ma soprattutto un brand che, di fatto NON ESISTE.
Tanal fatturerebbe, a detta del principe in persona durante una surreale conferenza stampa, 100 miliardi di dollari, ma non ha un marchio registrato.

E questa è una di quelle cose che fanno incazzare i produttori di videogiochi.
Saranno anche giochini ma quello è un business serio, che muove milioni di euro, finisce su dispositivi di un certo livello, e rimane stampato per sempre nei prodotti destinati ad essere giocati a lungo.

Ma cosa vuol dire che Tanal e le altre aziende arabe sono fuori dai giochi?
Che Tanal, presente sulle moto di VR46 con adesivi e loghetti, insieme ad altre aziende dello stesso blocco non sarà invece presente sulle moto che compariranno nel gioco MotoGP. Non si può fare.

Milestone che aggiorna le livree dei giochi non aggiornerà quelle di VR46 con i loghi Tanal a causa di problemi di licensing perché, riportano dei rumors, il marchio non esiste. Non è successo come in altri casi in F1 che il produttore del gioco non ha trovato accordi con le aziende. In questo caso, mancano proprio le aziende e i marchi non sono registrati.

 

Renault F1 Reale
Renault F1 Reale con marchi reali

 

Renault F1 game
Renault F1 game senza marchi non autorizzati

 

Moto2 reale
Moto2 reale con marchi attuali

 

Moto2 game
Moto2 game senza marchi Tanal, Maic, KSA

 

MotoGP reale
MotoGP reale con tutti marchi

 

MotoGP Game
MotoGP game senza marchi Tanal, Maic, KSA

 

Quali siano le modalità della sponsorizzazione di Tanal e VR46 non è dato sapere. Uccio Salucci ha dichiarato di aver ricevuto del danaro ma, di fatto, Tanal, Maic Technologies, Fantastic City KSA, non sono marchi registrati da nessuna parte. Per non parlare del fatto che di Maic Technologies non esiste proprio niente da nessuna parte. Per questo motivo non compariranno, a meno di qualche cambiamento dell’ultim’ora, nemmeno nel gioco.
Per quanto riguarda Aramco, non ne parliamo neanche…

Questo è l’unico caso in cui qualcuno si preoccupa della differenza fra aziende paganti come SKY, WithU etc, e aziende non paganti.
Perché se invece sono paganti emerge la curiosità del come e del perché, visto che non esistono.

Insomma, gli unici a fare le cose sul serio, sembrano essere quelli che fanno i giochi.

 



Articoli consigliati

No comment yet, add your voice below!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.