Garcia, Guevara e Foggia. Fuga dalla Moto3 e destinazione certa!

Il burn out (e non parliamo di gomme bruciate ma di selle) è sempre più veloce per chi non si adatta. I talenti spingono e i posti devono liberarsi. Ecco qualche movimento!

I primi tre del ranking della moto3 sono le pedine più pregiate di un mercato caldissimo.
Uno dei due fra Izam Guevara e Garcia dovrebbe aver chiuso il suo accordo con Aspar anche per il Mondiale Moto2 2023 (fuori Arenas) mentre Dennis Foggia, ipotizzo fortemente, avrebbe firmato già con Italitrans al posto di Lorenzo Dalla Porta.



Dalla porta, pilota delle Fiamme Oro, da tempo legato al il team bianco azzurro che ha investito molto su di lui, potrebbe essere lasciato andare per mancanza di risultati in favore del rider romano, che è invece in grandissimo spolvero.
Va detto che Dalla Porta, vero talento e campione del mondo Moto3 nel 2019, più che artefice è vittima della sua situazione.
I suoi infortuni, grave quello alla spalla, ed un sacco di altre vicissitudini, gli hanno reso la vita sportiva e non solo praticamente impossibile nell’ultimo periodo, tanto da limitarlo fortemente nel suo potenziale e quindi anche nelle performance. A questo si aggiunge il fatto che c’è un limite di tempo per le occasioni di tutti e che quindi la crescita di Dennis Foggia potrebbe dare il colpo di grazia definitivo ad una situazione contrattuale che ormai si trascina da un po’.
Se è vero che c’è sempre posto per i talenti, è anche vero che i tempi che corrono lasciano sempre meno margini a chi non realizza subito le aspettative delle squadre. Non va bene ma è così che va ultimamente.

Articoli consigliati

No comment yet, add your voice below!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.