Caschi
« back     Data di pubblicazione: 2007-05-16 17:46:43 Stampa questa scheda |
City One
 
MT
Azienda:
MT
 
Modello:
City One
 
Tipologia:
jet
 
Prezzo:
60,00€
 
 
 
 
 
 
 
 

MT, Manifactura Tomàs è un'azienda Spagnola presente sul mercato da un po' di anni...quest' anno all'EICMA abbiamo avuto modo di curiosare un po' allo stand e dare un'occhiata ala gamma 2007.
Le proposte di MT sono coraggiose, l'azienda Iberica che produce in Cina ma che sovrintende di persona ai processi produttivi grazie ad un proprio staff presente costantemente in loco, adotta una politica di prezzo aggressiva, collocandosi su fasce di prezzo medio basse, ma cercando, (ed a nostro avviso riuscendoci,diversamente da quanto accade di solito in questi casi), di mantenere una qualità tipica di fasce di prezzo superiori.
Non fa eccezione questo City One, un jet che si colloca in una fascia di prezzo in cui solitamente è raro trovare un prodotto soddisfacente.

E' evidente che questo casco, affatto appariscente, è un casco di sostanza, che cerca l'interesse di scooteristi sicuramente non più ragazzini, che non vedono il casco come status symbol e che considerano il prezzo il primo problema, e le grafiche l'ultimo degli elementi da valutare al momento dell'acqusto. MT si dedica alla "sostanza" pur immettendo sul mercato delle piacevoli grafiche bicolore che potrebbero soddisfare anche qualche acquirente più attento all'aspetto modaiolo.

Occupiamoci adesso di questo jet e analizziamolo a fondo.
La verniciatura è ben curata e non si sono grumi o imperfezioni. Giusto gli interni nella zona della nuca presentano una piccola macchia di vernice ma paranoici come siamo, la facciamo sparire e il gioco è fatto.
La calotta ha una forma molto avvolgente (nuca ed orecchie sono abbondantemente coperte), classica ma non troppo, con un accenno di spoiler nella parte posteriore mentre la vista laterale presenta un jet consueto, com' è la moda degli ultimi anni, con le coperture delle meccaniche della visiera che in realtà sono state un po' "rognosette" da smontare quando abbiamo cercato di sostituire quella trasparente con quella scura inviataci dalla casa. La visiera in questione è molto ben fatta, bella spessa (2,5mm) ben curvata e ben fissata e non vibra nemmeno oltre 90 kmh. L'unico neo è che per un casco così protettivo, l'avremmo preferita un po' più lunga,ma forse siamo noi che siamo abituati troppo bene.
Sugli standard di sicurezza niente da dire (è omologato in Portogallo, mentre altri prodotti della casa sono omologati in Spagna e Italia).
Dimenticavamo la ventilazione: due prese d'aria frontali (aperte o chiuse si sente una qualche differenza) e due laterali sistemate all'altezza delle orecchie che in verità non si sentono, ma non si può aver tutto.

Procedendo ci fermiamo volentieri sugli interni bicolore anallergici, di buona fattura, che in questo caso sono estraibili. Questo è un punto di merito per la casa Spagnola che su un casco da 60 euro assesta un colpo non da poco alla concorrenza. Insomma indossandolo fa sentire comodi, la orecchie sono ben protette e il livello di rumore è accettabile a patto che non si pretenda di vivere questo casco in autostrada a velocità elevate.

Il cinturino è a sgancio rapido, come era ovvio che fosse per un casco di destinazione urbana e funziona bene. Scopriremo che è lo stesso, identico, a quello utilizzato da altre case per jet che costano il doppio o quasi...non male,no?

Provandolo d'inverno per una settimana abbiamo preso un po' di pioggia; niente che avrebbe potuto mettere il casco a dura prova, ma almeno sappiamo che non ci sono infiltrazioni e tanto ci basta.
L'abbiamo anche provato con un interfono/auricolare Bluetooth e dobbiamo dire che la qualità della comunicazione è stata decisamente buona, merito soprattutto dell'ampia copertura a livello auricolare che ha fornito un'ottima resa audio.

Insomma, il prodotto è riuscitissimo,la corrispondenza fra forma della calotta, verniciatura e qualità degli interni e pubblico a cui è destinato è perfettamente centrata e tanto ci basta.
Paradossalmente se costasse un po' di più potrebbe catturare una maggiore attenzione, ma queste sono le contraddizioni del mercato dove brand e politiche di prezzo mettono troppo spesso in secondo piano la qualità reale.
Forse uno di questi giorni lo facciamo provare a qualche nostro lettore, col marchio coperto, magari in una comparativa con qualche prodotto più "blasonato" che costa 30-40 euro in più...e vediamo che succede.
I giudizi espressi nella scheda riassuntiva sono ovviamente rapportati al prezzo di listino che è di 60,00 € iva inclusa e che a nostro avviso è assolutamente competitivo.