« back     Data di pubblicazione: 27 novembre 2012 Stampa questa scheda |
Superbike: Calma Althea con Aprilia e Giugliano. Ma mancano firma e secondo pilota
Superbike: Calma Althea con Aprilia e Giugliano. Ma mancano firma e secondo pilota

Sulla falsariga del manifesto Keep Calm, tanto utilizzato recentemente e che abbiamo usato anche noi come foto cover per il pezzo (leggi qui la storia del poster ) , Althea Racing, che dopo la clamorosa separazione da Ducati ha chiesto ai suoi fans pazienza e fiducia, dovrebbe essere in dirittura d'arrivo.
Dopo il no alla tentazione CRT, ecco arrivare l'accordo con Aprilia. La firma dovrebbe avvenire entro la fine di questa settimana mentre il pilota è il confermatissimo Davide Giugliano, atteso su una moto più difficile ma anche più performante di quello che dovrebbe essere, almeno all'inizio, la Panigale.

Genesio Bevilacqua vuole un trattamento di prima qualità... da qui i ritardi per definire al meglio i dettagli con Noale.
Lo sponsor Unibatt, da anni a fianco del team, è dato per certo anche nel 2013 per quella che è definita "l'ultima vera annata SBK", prima del cambio di regolamenti ormai imminenti ad opera di DORNA.
Proprio lo sponsor di cui sopra dovrebbe garantire una stagione di alto livello ed eventualmente la possibilità, anche se non da subito, di ingaggiare un secondo pilota per la Superbike o, in alternativa, una buona Stock 1000.
L'ottimo rapporto con Michelin consentirebbe anche un CIV ma la differenza di regolamento fra Mondiale e Italiano è un grosso ostacolo alla multipresenza.

Tornando ai piloti, il patron del team Althea potrebbe effettuare una delle ormai classiche scelte azzardate da talent scout che lo contraddistinguono e che fino ad ora hanno sempre pagato in termini di risultati.

Dubbi su secondo rider, quindi, e sul giorno della firma, anche se le curiosità più golose su Althea, sono altre.

 
Fonte: Misterhelmet Gianluigi Ragno